Parliamo un della nostra chiesa

Con entusiasmo o indignazione. Primo argomento: mons. Lefebvre contrappone chiaramente la Roma cattolica di sempre alla Roma modernista[2]. Vi sono dunque due Rome ed anche due Chiese, la Chiesa cattolica e la Chiesa conciliare.

Terzo argomento: mons. Lefebvre distingue tra la Chiesa ufficiale e la Chiesa cattolica visibile nelle sue note. Vi sono dunque due Chiese, la Chiesa cattolica visibile e la Chiesa ufficiale conciliare.

Se si risponde che mons. Bisogna dunque sottrarsi a questi vescovi, se non si vuole perdere la propria anima. Lefebvre distingue comunque la Chiesa conciliare ufficiale dalla vera Chiesa visibile. Nello spirito di mons. Lefebvre vi sono dunque due Chiese antagoniste, la Chiesa cattolica e la Chiesa conciliare. Devono tacere, accontentandosi dei favori che sono stati loro concessi. Secondo mons.

Lefebvre, fino al termine della sua vita. Ora, dopo il Vaticano II, i capi della Chiesa governano perseguendo gli ideali massonici e liberali, che non possono corrispondere al bene comune della Chiesa.

Undicesimo argomento: recentemente mons. Di questo abbiamo la certezza assoluta. Bisogna esserne consapevoli. Dodicesimo argomento: mons.I Amandoci come un'unica famiglia, ci riuniamo in Chiesa. Il passato ci provoca colpa e rimorso; ora conoscendoci l'un l'altro, viviamo nell'amore di Dio. Senza pregiudizi, barriere o distanze, fratelli e sorelle si amano come una sola famiglia.

Senza distanza sono uniti i nostri cuori. Testimoniamo l'uno all'altro l'amore di Dio, comunichiamo la nostra esperienza e conoscenza. Noi ci riuniamo in Chiesa, noi ci riuniamo da ogni direzione; lingue diverse parliamo, ma uniti sono i nostri cuori.

Condividiamo una ricerca comune nelle parole di Dio. Abbiamo prospettive illimitate. Facendo ogni sforzo, noi lavoriamo insieme.

parliamo un della nostra chiesa

Noi ci riuniamo in Chiesa, ma presto ci separeremo. Con la missione di Dio su di noi, dobbiamo, ognun sulla sua strada, testimoniar per Dio. Quando ci riuniamo, siamo pieni di gioia e allegria; quando ci separiamo, ci diciamo tante parole incoraggianti. Impieghiam la nostra forza per un domani migliore.

Seguiamo Cristo attentamente e consacriamo noi stessi a Dio. Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Se vuoi, puoi disattivarli. Inni della parola di Dio. Inni di Chiesa. Conoscere Dio. Testimoniare Dio. Lodare Dio. Testimonianza evangelica. Esperienze di vita. Inni di Chiesa Stile. Nessun risultato nella ricerca. Accetto Continua a leggere.Rispondiamo volentieri ai lettori che ci chiedono come districarsi e utilizzare al meglio i testi consigliati per il catechismo ai ragazzi.

I nostri nonni e i loro nonni non facevano una piega quando si chiedeva loro di imparare semplicemente a memoria concetti che magari capivano solo in parte.

Lo si faceva tutti e basta. Era un abito mentale collettivo e ha salvato intere generazioni dalla perdizione. Chiediamoci cosa crediamo di suscitare negli animi dei nostri figli ponendo basi di totale ignoranza, fidando su vaghi e approssimativi sentimentalismi. So che ci sono parrocchie che provvedono a fornire ai catechisti questa lista di argomenti, altre invece non se ne preoccupano affatto.

Quaderno Base della dottrina cristiana. Esercizi per la prima comunione e cresima. Il primo opuscolo molto ben fatto contiene le nozioni di base della Religione Cattolica che il bambino deve conoscere per accostarsi coscientemente a questi sacramenti. Ad ogni lezione sul secondo volume, chiamato Quaderno Attivo, corrisponde un esercizio con domande e risposte con immagini da colorare.

Mi permetto di dissentire. Consiglio anche di andare a ricevere i sacramenti da sacerdoti cattolici e non modernisti.

Vi ringrazio per gli utilissimi suggerimenti.

Dedicazione della Cattedrale

Ad maiora. Sito web. Vai al contenuto. Vita della Chiesa. Parliamo di Catechismo. Le domande dei lettori, le risposte della nostra catechista. Redazione Maggio 31, 5 Commenti. Condividi su facebook.

Un Giorno da non dimenticare

Condividi su twitter. Condividi su linkedin. Condividi su whatsapp.

parliamo un della nostra chiesa

Condividi su email. Condividi su print. Facebook Twitter Linkedin Whatsapp. Chi siamo.Fra queste degne persone che hanno organizzato convegni e seminari di cui parliamo, e la nostra Madre Chiesa. E infine, non ci possiamo dimenticare questo. Se siete interessati a un libro, cliccate sul titolo….

Condividi i miei articoli:. Tag: grande orientemadre terramassoneriapachamamaRavasi. A chi insegna ,cosa? Antonio Cafazzo. Infatti S. Coronavirus e pedagogia divina.

Gli immigrazionisti alzeranno muri, chiuderanno i porti, controlleranno le frontiere. I cocchi e le cocche non si toccheranno, non si sbaciucchieranno, non si sfioreranno. Gotti Tedeschiche spiega esattamente il contrario di quanto da costui affermato. Una supplica filiale urgente!

Oggi ne ho avuto conferma. Chi ragiona male. Ma, in effetti, non era mai davvero andato via. Ha sempre continuato a lavorare sottotraccia. Bene S. Alla faccia dei messavalidisti, valida alla vostra condanna!

L'Europa attorno all'anno Mille

Pregheranno anche la Pachamama perche siamo protetti dalle varie pandemie, di cui ultima questo Coronavirus? Madre TerraMassoneriaPachamama fin dal …un saggio di F. La preoccupazione di alcuni per la sovrappopolazione mondiale mi sembra, sinceramente, ingiustificata. Se tutta la terra fosse coltivata con sapienza e intelligenza, ci sarebbe cibo per tutta la popolazione senza che sciocchi speculatori distruggano le risorse per il futuro.

Il link del post precedente era di un famossissimo nobel capace di contraddire Rubbia. Non ha trovato posto nelle conferenze internazionali quindi ha divulgato su youtube, un posto ottimale per un dibattito scientifico. Potremo suggerirgli i dibatti dei fratelli d oriente.

Fra i relatori manca Ardhimede Pitagorico, inventore, il grande Mogol, esploratore capo delle giovani marmotte, e Pico de Paperis, scienziato e psicologo. Chi Sono I Miei Libri. Acquista su Amazon. Una preghiera per questo sabato ha detto:. Antonio Cafazzo ha detto:. Rafael Brotero ha detto:. Anonimo verace ha detto:. Da paolo agli efesini ha detto:. Nicola Buono ha detto:.Ambone Luogo elevato dove si trova il leggio per leggere le letture e il Vangelo.

Anno liturgico Suddivisione temporale che la Chiesa usa in base alle celebrazioni della vita di Cristo. Il calendario romano comincia la prima domenica di Avvento e finisce con la festa del Cristo Re. Antifona Breve brano musicale che si canta collegato a un salmo. Apostoli I primi dodici seguaci di Cristo inviati a predicare il regno di Dio. Avvento Periodo di preparazione al Natale: inizia 4 domeniche prima di Natale nel rito romano e 6 domeniche nel rito ambrosiano.

Battistero Edificio o cappella per il Battesimo. Breviario Raccolta di tutti i brani per la celebrazione della liturgia delle Ore. Per la canonizzazione vengono considerati tutti gli atti e scritti della persona e le testimonianze.

Compieta Ultima Ora canonica che conclude la giornata. Conclave Assemblea dei cardinali che elegge il papa. Confessione Riconoscimento e confessione dei propri peccati da parte di un individuo davanti a Dio, alla presenza di un sacerdote. Devozione Sentimento di venerazione verso Dio e i Santi che si esprime nella preghiera. Diocesi Gruppo di fedeli che viene guidato da un vescovo. Enciclica Lettera pastorale del Papa su materie dottrinali, morali o sociali.

Eucarestia vedi Comunione. Viene fatta con formule ripetitive. Martire Un fedele che con il proprio comportamento e con la propria morte testimonia la fede. Messa Rito formato da due parti: una sulla Parola di Dio e una sulla Comunione. Offertorio Riti durante i quali si preparano i doni pane e vino per la Comunione. Omelia Spiegazione e commento delle Sacre Scritture durante la celebrazione della messa.

Ore canoniche Momenti di preghiera ufficiale della Chiesa.Eliminando il fastidioso Catechismo di nome e di fatto con tutti i suoi risvolti legati alla Salvezza, si sono finalmente aperte le porte a nuove teorie, in luogo della vera dottrina di sempre, che molti ormai definiscono edulcorata ed inconsistente. Gli effetti di questa operazione sono sotto gli occhi di tutti. Che fare dunque? Padre R. Calmel O. Per conto mio queste parole sono state come una sferzata di vento gelato nella calura umidiccia di una stanza chiusa.

Dunque noi genitori e catechisti possiamo ancora fare qualcosa. Non occorre altro che leggerlo con calma ai bambini, rispondendo alle richieste di approfondimento che via via si porranno. Con qualche strategia ludica, come ad esempio una gara o un campionato di catechismo a fine anno, i bambini supereranno perfino noi nella conoscenza della dottrina. Sito web. Vai al contenuto. CulturaVita della Chiesa.

Parliamo di Catechismo. Redazione Agosto 29, Nessun commento. Condividi su facebook. Condividi su twitter. Condividi su linkedin. Condividi su whatsapp. Condividi su email. Condividi su print. Facebook Twitter Linkedin Whatsapp. Chi siamo. Progetto Mondo piccolo. Emporio Mondo piccolo. Ti potrebbe interessare. A scuola di pensiero unico mondialista. Ma i veri traditori siete voi.

Sorry, we couldn't find any posts.

parliamo un della nostra chiesa

Please try a different search. Iscriviti alla nostra newsletter. Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.Nel territorio della nostra Parrocchia nel esistevano due Chiese. La Pieve di S. Allora i fedeli e i frati desiderano dedicare la Chiesa a S.

Rocco, protettore degli appestati. Nel Papa Innocenzo X decreta la chiusura dei piccoli conventi, ma quello di S. Questi possedevano terre e boschi ereditati o avuti in donazione, lavorandoli essi stessi oppure cedendoli, ricavandone affitti o beni in natura. Curavano anche orti e vigne intorno al convento. Ospitavano inoltre pellegrini prendendosene cura. Nel il ministro Du Tillot abolisce gli ordini religiosi e i privilegi ecclesiastici per risanare le finanze del Ducato.

Anche i frati di S. Rocco devono lasciare il convento e la Chiesa. I frati ritornano, seppur per un breve periodo. Con i decreti napoleonici del gli ordini religiosi saranno definitivamente soppressi. Nel il Vescovo S. Giovanni Squeri, nel nasce un comitato con il compito di riaprire la Chiesa al culto e procedere ai restauri necessari.

Antonino Martire in Borgo Val di Taro. La parrocchia di S. Umberto Malchiodi. Antonino Martire situato oltre il fiume Taro. Ecco il decreto del Vescovo che istituisce la parrocchia di S. Storia della nostra Chiesa. Condividi su:. Link Utili.


0 thoughts on “Parliamo un della nostra chiesa

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>